Archivi categoria: bologna

In vacanza con Barbara Millicent Roberts 

In vacanza con Barbara Millicent Roberts (ma si, Barbie!) ci sono andata per tanti anni, dalla materna fino alla quinta elementare. Prima di partire per le ferie le facevo la valigia mettendo dentro costumi, accessori, abiti da sera, ecc. Molti erano comprati in cartoleria o nei negozi al mare dove trovi di tutto, ma tanti erano anche fatti a mano da mamma, nonna, maestra… Barbie viveva sempre avventure memorabili, in campeggio, alla ricerca di tesori, durante feste in crociera, sempre con le sue amiche e all’occorrenza di un cavaliere, con Ken. Niente  trasposizione della vita quotidiana ma avventure degne dei migliori telefilm anni 80. Le giornate passavano in un attimo e ogni occasione era buona per prendere spunto per il successivo “gioco mondiale” – così lo chiamavamo – da fare con le mie amiche. Forse sarei impazzita se mi avessero accompagnato in un posto pieno di Barbie, come ad esempio i due di cui vi vorrei raccontare. In Sardegna, al Forte Village Resort (http://www.fortevillageresort.com/it/bambini-ragazzi/barbie-al-forte-village/) hanno ricreato il mondo di Barbie proponendo alle bambine dai 2 ai 10 anni un’esperienza unica per far vivere loro una intera settimana in compagnia di Barbie. Camere da letto arredate con prodotti Barbie, un beauty-case pieno di saponi e profumi, una bambola come regalo di benvenuto, festicciole a tema, laboratori, lezioni di danza sulle note delle canzoni dei film che hanno come protagonista la nostra amata B. Millicent. Cosa darei per provare una settimana in rosa! Ken off-limits ovviamente.

Ci spostiamo a Bologna, dove a Palazzo Albergati (http://www.palazzoalbergati.com/ ) fino al 2 ottobre 2016, c’è una mostra bellissima dedicata a Barbie, con pezzi unici, da collezione, da sogno! Ho trovato diverse Barbie che avevo, come la Barbie Superstar, la mia preferita. C’è pure Millicent, la prima prodotta, che ancora non ti guardava negli occhi, forse cercava qualcosa di più chic degno della sua attenzione. Poi la Barbie Cowboy-girl con un completo bianco degno di J.R., la Barbie ricciolona uscita dalla Casa nella Prateria, quella vestita da aerobica come Jane Fonda, la vamp con orecchini di diamante che se fossero stati veri le avrebbero rotto il collo.

Insomma, in questa estate rosa voglio lasciare un messaggio: grazie Barbara Millicent, mi hai fatto tanta compagnia e mi hai insegnato a scegliere le scarpe per ogni occasione!

Annunci

Stasera si mangia in cucina

Quante volte a casa, quando ci sono ospiti o occasioni particolari si dice “stasera mangiamo in sala da pranzo”? Bene, qualche sera fa, per festeggiare un compleanno, sono andata in una trattoria fantastica dove ho espressamente chiesto di “mangiare in cucina”. Altedo, Città Metropolitana di Bologna, trattoria Il Truciolo. Più che una cena è un’esperienza! Si tratta di una antica stazione di posta, con quatto piccole salette nelle quali sono sistemati i tavoli, arredate in modo rustico ma con tovaglie e piatti Tognana molto belli. Appena entri sei in cucina: i cuochi ti salutano mentre spadellano tortelli, cuociono cotolette e carne alla brace (quando torni a casa non hai addosso alcun odore di cibo grazie all’ottima aspirazione dei fumi). Il menù non c’è, viene il titolare a raccontarti i piatti del giorno: tagliatelle fatte in casa al ragù bolognese, tagliolini al limone, pennette alla vodka (molto anni ’80 ma buonissime), carne alla brace, arrosti vari e…dulcis in fundo…una cotoletta alla bolognese (cotoletta servita ricoperta di prosciutto e grana fuso) che non ha uguali!! Quando finisci il secondo e stai per decidere che dolce prendere, viene portato in tavola un piatto pieno di fette di torta di mele tiepida, offerta in attesa del caffè. Insomma, oltre a mangiare bene e tanto, si respira aria di tradizioni, di pranzo della nonna, di serate in famiglia! Non vedo l’ora di ritornarci durante le feste di Natale, scommetto che sarà memorabile.http://www.osteriailtruciolo.it/